Categorie
Fai da te

Pittura parete non uniforme: gli errori più comuni e cosa fare.

Ha verniciato casa e la  pittura sulle pareti non è uniforme.

Come ricorrere ai ripari?

Per farlo ti serviranno un solvente chimico, la spatola da pittore, la carta vetrata pennelli, spazzole e vernice.

Quali sono gli errori più comuni e come porvi rimedio.

Le sbavature.

Se la vernice è stata diluita troppo quando si asciugherà tenderà a polverizzarsi. In questo caso l’unica cosa che puoi fare è sverniciare la parete, spazzolarla per eliminare lo sporco rimasto e pitturarla di nuovo.

Vernice poco brillante.

Spesso la vernice lucida può perdere la sua brillantezza dopo l’asciugatura. Questo problema è causato da una serie di errori: se quando hai verniciato faceva molto freddo, se il primo strato di pittura non era completamente asciutto durante la seconda passata oppure se la parete non è stata preparata bene.

Segni di pennello o di rullo.

Quando la pittura viene stesa male, calcando troppo il pennello o il rullo, rimarranno dei segni antiestetici sulla parete. La soluzione è la carta vetrata: passala su tutto il muro, poi applica un nuovo strato di vernice oppure usare Total  Painter. In questo artricolo ne parliamo in modo approfondito CLICCA QUI   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *